• Bentornato su SardegnaIsland

Primi piatti:Cannelloni di carasau alle verdure

Rispondi
Avatar utente
Non connesso

skywalker
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 13164
Iscritto il: 23/05/2018, 21:10
Località: Sardegna
Umore:
Has thanked: 9 times
Been thanked: 1 time
Gender:
Zodiac:
Contatta:
Italy

Primi piatti:Cannelloni di carasau alle verdure

Messaggio da skywalker » 02/07/2018, 21:45

Immagine

Piatto povero della cucina sarda, semplice da realizzare utilizzando le verdure di stagione. Questa ricetta ha un ripieno di zucchine dell’orto, pomodori freschi con l’aggiunta di pochi piselli. Come prima cosa lavare le zucchine, tagliarle a piccoli tocchi e metterle a cucinare in casseruola insieme alla cipolla tritata e tre cucchiai di olio. A metà cottura aggiungere il pomodoro fresco tagliato a pezzetti e un generoso trito di prezzemolo e basilico, salare e ultimare la cottura. A parte preparare un sughetto lento sempre con pomodoro fresco, cipolla e basilico. Preparare anche un besciamella con venti grammi di burro, un cucchiaio e mezzo di farina, una spolverata di noce moscata e poco meno di mezzo litro di latte. Una volta a disposizione tutti gli ingredienti si possono preparare i cannelloni. Mettere un foglio di pane carasau in un piatto e ammorbidirlo con il latte (anche freddo), quindi sistemare due cucchiai di zucchine, pochi piselli, qualche cubetto di peretta sarda dolce, poca besciamella, una spolverata di pecorino grattugiato. A questo punto avvolgere il pane carasau con il ripieno e formare un cannellone. Sistemarlo in una pirofila individuale mettendo sul fondo un po’ di sugo di pomodoro, besciamella e pecorino grattugiato. Condire il cannellone con altro sugo, besciamella e formaggio. Procedere nello stesso modo fino alla fine degli ingredienti. Mettere le pirofile in forno caldo, a 180 gradi, per una quindicina di minuti.
Ingredienti per sei cannelloni
Tre zucchine di medie dimensioni
Sei pomodori maturi
Un mazzetto di prezzemolo e basilico
Tre cucchiai di olio extravergine di oliva
Passata di pomodoro
Un etto di piselli lessati
Poco meno di mezzo litro di besciamella
Un etto di pecorino grattugiato
Sei fogli di pane carasau
Due manciate di cubetti di peretta sarda
Sale


Immagine


Rispondi

Torna a “La cucina sarda”