• Menu utente
  • Avatar utente

    LoginIscriviti

    Nome utente:


    Password:

Oggi è mercoledì 20 settembre 2017, 18:15


Benvenuto Anonymous!    Iscriviti  oppure effettua il  Login       

Iscriviti a SardegnaIsland

Dal cuore del mare emerge il territorio sardo che vi stupirà per quanto vasti e mutevoli siano i paesaggi, le tradizioni e gli accenti. "Quasi un continente". Se ami la Sardegna, sei arrivato nel posto giusto. Iscriviti, così farai parte attiva di questa comunità.

Calcio: Champions League

Risultati, classifiche e commenti

Moderatori: skywalker, Cuore Rossoblu, thaitu, Collaboratori

Regole del forum
Per un corretto utilizzo del forum prima di postare invito a leggere il regolamento, le FAQ e le info e spiegazioni sul forum Amministrazione, grazie. I nuovi iscritti troveranno molto utili le informazioni che sono inserite in questo link:
viewtopic.php?f=8&t=7

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda skywalker il giovedì 17 agosto 2017, 18:00

Napoli-Nizza 2-0, gli azzurri ipotecano l'accesso ai gironi

Immagine

Mertens apre le danze in avvio, il rigore di Jorginho nel secondo tempo fissa il risultato: i ragazzi di Sarri dominano il match e sprecano molto, vanificando nel finale anche una doppia superiorità numerica (espulsi Koziello e Plea)

NAPOLI - Il vecchio Napoli non tradisce, anche se al triplice fischio di Marciniak deve vedersela con il retrogusto di un match-point non del tutto sfruttato. In un appuntamento cruciale come quello dei preliminari di Champions League, vero e proprio tabù per il calcio nostrano dal momento della riforma voluta da Michel Platini, gli azzurri sfruttano la possibilità di ripartire dallo stesso nucleo dello scorso anno e da un ritiro "vecchio stampo", che non ha sottratto preziose energie tra tournée e spostamenti intercontinentali. Con il Nizza quasi non c'è storia, il gioco della squadra di Sarri a tratti è straripante, pur con le consuete amnesie difensive. Proprio per questo motivo, come confessa anche Mertens a fine gara, il 2-0 è risultato quasi stretto, specialmente alla luce della possibilità di giocare il finale di gara in 11 contro 9 a causa di qualche eccesso di protagonismo del direttore di gara.

SUBITO MERTENS - Le due sconfitte in Ligue 1 e una fase difensiva da rivedere inducono Favre a mettere in soffitta il 4-2-3-1: per la gara che può valere una stagione, il tecnico dei transalpini sceglie la retroguardia a 3, con Jallet e Sarr esterni a tutta fascia e Saint-Maximin al fianco di Plea in attacco. Davanti c'è un Napoli che si conosce a memoria, il Nizza non intende scoprirsi anche se rischia grosso già in avvio con un colpo di testa di Callejon da due passi, leggermente alto. Senza Sneijder e Balotelli, la minaccia principale è Saint-Maximin, che cerca di rendersi pericoloso tra le linee. Un suo destro dal limite non inquadra i pali ed è una sorta di richiamo all'ordine per gli azzurri, che riescono a colpire a ridosso del quarto d'ora. Insigne è sulla linea di centrocampo, praticamente con i piedi su quella del fallo laterale, quando riceve palla e alza la testa. C'è spazio da attaccare alle spalle della difesa francese, lancio per Mertens e San Paolo pronto a esplodere: il belga salta di tocco Cardinale e insacca a porta sguarnita, con un mancino da posizione defilata tutt'altro che banale. Il vantaggio amplifica la tendenza del Napoli a controllare il match, Callejon e Mertens (quest'ultimo dopo uno splendido slalom in area) costringono Cardinale a blindare i pali per evitare un rapido 1-2. Pur sotto di un gol, il Nizza mantiene lo stesso atteggiamento: squadra accorta e qualche contropiede sporadico. La strategia paga al 35′, con Jallet che salta Ghoulam e premia l'inserimento di Koziello. Stop a seguire e diagonale, Reina trattiene il respiro e con lui tutto il pubblico di fede partenopea: sfera a lato, solo un grande spavento per Sarri. Questione di centimetri anche qualche minuto più tardi, con i difensori azzurri che scappano verso Reina mentre Saint-Maximin conduce centralmente il contropiede: nessuno decide di uscire a negare la conclusione, destro rasoterra che sfiora il palo.

TANTO NAPOLI, TANTISSIMO MARCINIAK - L'1-0 è un risultato che non soddisfa il Napoli, tornato in campo dopo l'intervallo con la voglia di aggredire ulteriormente la partita. Insigne manca il tap-in vincente da mezzo metro dopo una risposta tutt'altro che impeccabile di Cardinale sul destro di Mertens. Zielinski per Hamsik è il primo cambio di Sarri, bell'attestato di stima nei confronti di Allan, che qualche minuto più tardi riceve al limite e apre per Callejon. Cross rasoterra, Mertens apre il piatto mancino di puro istinto, pallone che sfiora il palo. Un colpo di testa di Souquet per poco non si trasforma nel raddoppio azzurro: pur di anticipare Callejon, il difensore spara in tuffo verso la porta di Cardinale e lo salva solamente la traversa. Al 25′ il 2-0 diventa realtà. Mertens scambia a terra con Insigne all'ingresso in area da sinistra, Jallet gli rifila un calcione plateale: Marciniak indica il dischetto, l'unico dubbio è sulla collocazione del contatto. Forse nei sedici metri, forse fuori: il fermo immagine a fine gara spazza via ogni incertezza, fallo netto ma fuori area. La trasformazione spetta a Jorginho, cecchino infallibile dal dischetto ai tempi di Verona: il brasiliano non trema e spiazza Cardinale. Il finale di gara vede un solo protagonista, ed è ancora il direttore di gara. Il rosso diretto mostrato a Koziello, per un'entrata indubbiamente scomposta ma non meritevole di un simile provvedimento, fa infuriare i giocatori del Nizza. A pagarne le spese è Plea, già ammonito: secondo giallo per proteste e Napoli improvvisamente in 11 contro 9. Nell'economia del doppio confronto, è una sorta di power play hockeyistico che gli azzurri non riescono a sfruttare, mancando clamorosamente il 3-0 con Milik: il polacco buca incredibilmente da due passi, vanificando l'azione orchestrata dal duo Jorginho-Callejon. Il 2-0 rimane un risultato eccellente per Hamsik e compagni, che sembrano di ben altra pasta rispetto a un Nizza distratto in difesa e poco efficace in attacco. Tra sei giorni, in terra francese, sarà comunque vietata ogni minima distrazione.

NAPOLI-NIZZA 2-0 (1-0)
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (40′ st Rog), Jorginho, Hamsik (14′ st Zielinski); Callejon, Mertens (30′ st Milik), Insigne. (Sepe, Chiriches, Maggio, Diawara). All.: Sarri
Nizza (3-5-2): Cardinale; Souquet, Dante, Le Marchand; Jallet (49′ st Burner), Koziello, Seri, Lees-Melou, Sarr (15′ st Boscagli); Plea, Saint-Maximin (37′ st Walter). (Benitez, Mahou, Makengo, Marcel). All.: Favre
Arbitro: Marciniak (POL)
Reti: 13′ pt Mertens, 25′ st rig. Jorginho
Ammonito: Insigne
Espulsi: Koziello e Plea
Recupero: 1′ e 5′
Immagine
Immagine


Disegno i sogni e coloro la realtà
Avatar utente
skywalker
Amministratore
Amministratore
 
Utenti Informazione Utenti Informazione

Pubblicità

 

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu il mercoledì 23 agosto 2017, 10:07

La squadra di Sarri è ufficialmente ammessa ai gironi di Champions League. Nizza - Napoli: 0 - 2

Gli azzurri, dopo il 2-0 dell'andata, non rischiano mai e trovano nella ripresa con Callejon e Insigne i gol della tranquillità.
Troppo Napoli per il Nizza, troppo poco Balotelli o Sneijder per tentare una rimonta che già sulla carta sembrava improbabile. E la squadra di Sarri, dopo non aver rischiato nulla, confeziona un altro 2-0 per conquistarsi i gironi di Champions League. A segno Callejon in avvio di ripresa e un ottimo Insigne nel finale.

Domani 24 agosto via al sorteggio per la fase a gironi.
ImmagineImmagine
Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
 
Utenti Informazione Utenti Informazione

Pubblicità

 

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda skywalker il venerdì 25 agosto 2017, 16:08

Champions League, la Juve pesca il Barça. Durissima per la Roma, Napoli contro Guardiola

Immagine

I bianconeri, oltre ai catalani, prendono Olympiacos e Sporting Lisbona. Giallorossi con Chelsea, Atletico Madrid e Qarabag. Azzurri con City, Shakhtar e Feyenoord
Sorteggio di medio livello per la Juventus, durissimo per la Roma, accettabile per il Napoli. E' questo l'esito del sorteggio di Montecarlo per la prossima Champions League. Barcellona, Olympiacos e Sporting Lisbona sono le avversarie della Juventus, che giocherà nel gruppo D nella fase a gironi. I bianconeri, finalisti nella scorsa edizione, erano stati inseriti nella prima fascia che spetta ai vincitori dei campionati dei primi 7 paesi del ranking Uefa e al Real Madrid detentore del trofeo. "Ogni girone nasconde delle
insidie, l'importante è arrivare alle partite nel modo giusto. In questo momento il Barcellona sembra indebolito, ma è sempre il Barcellona e oltretutto bisogna aspettare che finisca il mercato per capire il potenziale reale che ha", ha commentato il dg della Juventus Beppe Marotta. "Girone più equilibrato di quello che sembra, le trasferte saranno fondamentali!", è il commento su Twitter di Massimiliano Allegri. Girone "hermoso" per Dybala, "difficile" per Gianluigi Buffon: "Girone difficile ma in @ChampionsLeague nulla è facile - scrive sul suo profilo twitter - L'importante è esserci e noi ci siamo. Fino alla fine".
Molto complesso il cammino della Roma, inserita nel gruppo C assieme al Chelsea di Antonio Conte, all'Atletico Madrid e agli azeri del Qarabag. La pallina con il nome dei giallorossi, ironia della sorte, è stata estratta da Francesco Totti. E' stato però Andriy Shevchenko a pilotare i giallorossi in quello che appare come un girone di ferro. "Girone difficile? La cosa più importante, in Champions, è esserci: abbiamo un compito gravoso, con una lunga trasferta in Azerbaijan e altre sfide con top club europei, ma vogliamo portare la Roma più lontano possibile anche in Europa", dichiara l'ad della Roma Umberto Gandini. "Ce la dovremo giocare nella maniera migliore. Per la crescita collettiva, sia come società sia come squadra, è un'occasione di crescita importante. Siamo fiduciosi, è nostra responsabilità prepararci al punto giusto ed essere pronti. Conte e Simeone hanno grande esperienza, come hanno grande esperienza i giocatori che allenano: noi dovremo adattarci, ma noi giochiamo per qualificarci". Il tecnico Di Francesco invece non sottovaluta neanche gli azeri: "Ho vissuto il sorteggio con la squadra. Chelsea e Atletico sono squadre importanti. Il Qarabag non va preso sotto gamba. "Negli ultimi quattro anni l'Atletico ha giocato due finali: questo fa capire l'abitudine che han a questi livelli. Il Chelsea anche quest'anno è fortissimo. Ha un tecnico di alto livello che conosco bene e una rosa importante".

"L'artefice di tutto è Sheva, era lui che sceglieva il girone". Francesco Totti scherza nonostante l'urna di Montecarlo abbia regalato poche gioie alla sua Roma "Le forti prima o poi bisogna incontrarle, ma è tosta ma anche per loro, perchè affrontare la Roma non è mai semplice. Chelsea, Atletico e Qarabag sono da rispettare, lo faremo a viso aperto cercando di metterli in difficoltà. Conte e Simeone? Ci conoscono molto bene, sono alla guida di due top team internazionali, cercheremo di metterli in difficoltà il più possibile anche se sappiamo che non sarà semplice". Nella sua nuova carriera da dirigente, Totti dice che "entro in punta di piedi e mi metterò a disposizione a 360 gradi. Sarò sempre a disposizione dei giocatori se me lo chiederanno, conosco l'ambiente e per me - conclude - è tutto più semplice". In precedenza, applauso della sala del Grimaldi Forum all'ex capitano della Roma, che ringrazia del riconoscimento dell'Uefa. "Sono onorato di questo premio, il primo che la Uefa mi attribuisce. Sono orgoglioso di ciò che ho fatto in questi 25 anni di carriera"

Tutto sommato non è andata male al Napoli. Shakhtar Donetsk, Manchester City e Feyenoord sono le avversarie degli azzurri, che giocheranno nel gruppo F. La squadra di Sarri, passata per i preliminari contro il Nizza, era stata inserita in terza fascia. "Bellissime sfide in Champions! Avanti così tutti insieme appassionatamente", commenta su Twitter il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis
Immagine
Immagine


Disegno i sogni e coloro la realtà
Avatar utente
skywalker
Amministratore
Amministratore
 
Utenti Informazione Utenti Informazione

Pubblicità

 

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu il martedì 12 settembre 2017, 12:16

Inizia la fase a gironi di Champions League oggi son di turno la Juventus e la Roma. Domani scenderà in campo il Napoli

Oggi alle 20,45 le nostre squadre italiane saranno impegnate contro le squadre spagnole, diretta su CANALE 5 per la Roma che affronta in casa l'Atletico Madrid, mentre la Juventus sarà di scena al Camp Nou contro il Barcellona.
Debutto scoppiettante quindi, due partite non facili per le nostre compagini. Domani invece il Napoli volerà fuori confine per scontrarsi contro lo Shakhtar Donetsk. In bocca al lupo alle nostre squadre ))((// ))((// ))((// :YMPEACE: :YMPEACE: :YMPEACE: :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:


Queste le partite di oggi:

Chelsea - Qarabağ
Roma - Atlético Madrid
Olympiacos - Sporting
Manchester United - Basilea
Benfica- CSKA Mosca
Barcellona - Juventus
Bayern Monaco - Anderlecht
Celtic - PSG

Probabili formazioni

ROMA (4-3-3): Allison; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Filipe Luis; Koke, Gabi, Saul, Carrasco; Griezmann, Correa. Allenatore: Simeone

ARBITRO: Milorad Mazic (SER)

Probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Pique, Umtiti, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Dembélé. Allenatore: Ernesto Valverde.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Sturaro; Higuain. Allenatore: Massimiliano Allegri.

ARBITRO: Damir Skomina (Sloveno)
ImmagineImmagine
Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
 
Utenti Informazione Utenti Informazione

Pubblicità

 

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu il mercoledì 13 settembre 2017, 21:08

Tonfo della Juventus al Camp Nou esce sconfitta per 3 - 0. Pareggio casalingo della Roma contro l'Atletico Madrid

Brutta sconfitta per la squadra di Allegri, complici le assenze importanti di Chiellini, Cuadrado ect,,, che non riesce ad imporre il proprio gioco ai blaugrana di Lionel Messi. Sembrava una partita equilibrata ma col passare dei minuti il Barcellona di Raiola ha meritato di vincere la partita.

Il portiere brasiliano della Roma, in serata di grazia, compie almeno cinque interventi determinanti e impedisce ai colchoneros di espugnare l'Olimpico. Decisivo anche Manolas, autore di un salvataggio sulla linea nel primo tempo. Palo di Saul nel finale. I padroni di casa recriminano per due rigori negati-

Questi i risultati di ieri

Chelsea - Qarabağ: 6 - 0
Roma - Atlético Madrid: 0 - 0
Olympiacos - Sporting: 2 - 3
Manchester United - Basilea: 3 - 0
Benfica- CSKA Mosca: 1 - 2
Barcellona - Juventus: 3 - 0
Bayern Monaco - Anderlecht: 3 - 0
Celtic - PSG: 0 - 5

Il Napoli sta giocando contro lo Shakhtar Donetsk e purtroppo è sotto di un gol

PROBABILI FORMAZIONI:

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. Allenatore: Fonseca

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri


Queste le partite di oggi ore 20,45:

Liverpool - Siviglia
Maribor - Spartak Mosca
Porto - Besiktas
RB Lipsia - Monaco
Real Madrid - APOEL
Tottenham - Borussia Dortmund
Shakhtar Donetsk - Napoli:
Feyenoord - Manchester City:
ImmagineImmagine
Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
 
Utenti Informazione Utenti Informazione

Pubblicità

 

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu il giovedì 14 settembre 2017, 21:11

Shakhtar-Napoli 2-1: gol di Taison, Ferreyra e Milik su rigore

Esordio da dimenticare in Champions League per il Napoli: gli uomini di Sarri devono infatti cedere agli ucraini dello Shakhtar per 2-1, con il rammarico di aver puntato troppo tardi su Mertens e Allan.

Questi i risultati:

Liverpool - Siviglia: 2 - 2
Maribor - Spartak Mosca: 1 - 1
Porto - Besiktas: 1 - 3
RB Lipsia - Monaco: 1 - 1
Real Madrid - APOEL: 3 - 0
Tottenham - Borussia Dortmund: 3 - 1
Shakhtar Donetsk - Napoli: 2 - 1
Feyenoord - Manchester City: 0 - 4
ImmagineImmagine
Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
 
Utenti Informazione Utenti Informazione

Pubblicità

 
Precedente

Ritorna a Calcio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Info utenti
  • Login
    Nome utente:

    Iscriviti
    Password:

    Ho dimenticato la password
    Collegami in automatico ad ogni visita
    Nascondi il mio stato per questa sessione

    Per eseguire il login devi essere registrato. La registrazione richiede solo pochi secondi e garantisce l’accesso alle funzioni avanzate. L’amministratore puó anche dare permessi speciali agli utenti. Prima di eseguire il login assicurati di aver letto i termini d’uso e le varie regole.

    Condizioni d’uso | Trattamento dei dati personali

  • VOTA SARDEGNAISLAND
  • forum.gsgonnesa.it Primo di categoria Tra i primi 10 In classifica 10000 punti ottenuti 50000 punti ottenuti sito Sito d'argento Sito Gold
  • Meteo Sardegna
  • Donazione
  • Utenti più Attivi
  • skywalker
    Nome utente Messaggi

    skywalker
    Sito web

    224695
    Cuore Rossoblu
    Nome utente Messaggi

    Cuore Rossoblu


    15741
    thaitu
    Nome utente Messaggi

    thaitu


    11873
    Mizar
    Nome utente Messaggi

    Mizar


    11739
    trix18
    Nome utente Messaggi

    trix18
    Sito web

    7083
    rambo
    Nome utente Messaggi

    rambo


    6873
  • Visite
  • Geolocation
  • Info RSS
  • RSS 2 Feed Forum
    RSS 2 Feed Allegati
  • Siti Amici
  • Content inhere...
  • Ascolta la radio
  •  

    Apri Radio in popup


    Scarica Flash Radio qui

  • Ritrovaci su Facebook
  • Fasi delle Terra e della Luna
 Risposte recenti
 Google Notizie

Chi ha letto questo argomento?

4 gli utenti che hanno letto questo argomento: Cuore Rossoblu (112), Tevez (30), skywalker (99), thaitu (1)

Live Support