Calcio: Champions League

Risultati, classifiche e commenti

Moderatori: skywalker, thaitu, Cuore Rossoblu, Collaboratori

Regole del forum
Per un corretto utilizzo del forum prima di postare invito a leggere il regolamento, le FAQ e le info e spiegazioni sul forum Amministrazione, grazie. I nuovi iscritti troveranno molto utili le informazioni che sono inserite in questo link:
viewtopic.php?f=8&t=7
Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
Messaggi: 16005
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 12:26
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Collaboratore (riservato)
Sesso: Donna
Segno Zodiacale: Bilancia

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu » mercoledì 11 aprile 2018, 22:58

Che peccato la Juventus è stata eliminata da un arbitraggio scandaloso!!!! ~X( ~X(

Permettetemi questo sfogo, io non sono tifosa della Juventus, ma la nostra squadra italiana dopo aver rimontato il 3 - 0 subito all'andata si è vista assegnare contro un rigore inesistente a 25 secondi dalla fine dei tempi di recupero. L'arbitro inglese OLIver e ribadisco OLIVER, perchè mi auguro che non venga mai più richiamato ad arbitrare partite di un certo livello, si è inventato un rigore, ha espulso il nostro portiere GIgi Buffon ed ha condizionato il risultato finale di un'ottima partita, che sicuramente meritava un altro finale. Scandaloso da parte dell'arbitro da subito, l'uso incondizionato dei cartellini gialli nei confronti dei giocatori della Juventus,,, ma nonostante tutto la squadra di Allegri ha dato tutto, con grinta, tenacia e impegno,,, e il tutto è stato vanificato da questo assurdo rigore inesistente. Peccato, davvero peccato...spero di cuore che sia la Roma la vincitrice della Coppa dalle grandi orecchie, perchè il Real Madrid per tutta la partita è stato fastidioso, Ronaldo è stato fastidioso, un paio di volte si è buttato cercando falli inesistenti... non meritano di vincerla ancora loro.... che vergogna \M/ \M/ \M/ \M/ ~X( ~X( ~X( ~X( ~X(


ImmagineImmagine


Avatar utente
skywalker
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 245474
Iscritto il: martedì 16 dicembre 2008, 16:42
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Amministratore (riservato)
Sesso: Uomo
Segno Zodiacale: Capricorno
Località: Gonnesa
Contatta:

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda skywalker » giovedì 12 aprile 2018, 10:20

Juventus, Buffon: "L'arbitro ha spazzatura al posto dl cuore". Allegri: "Rigore? C'era anche all'andata su Cuadrado"

Immagine

Il tecnico bianconero dopo l'eliminazione dalla Champions: "C'è stato un episodio nel finale, al rovescio di quello che è successo a Cuadrado alla fine all'andata. Ma immaginavo che quell'evento avrebbe cambiato la qualificazione". Il portiere durissimo con il direttore di gara. Benatia sul penalty: "Non l'ho toccato"
"Non mi va di giudicare quello che ha giudicato l'arbitro. La squadra a Torino ha fatto bene per 60 minuti e non avevamo segnato, prendendo due gol che oggi non abbiamo preso. Poi c'è stato un episodio nel finale, al rovescio di quello che è successo a Cuadrado alla fine all'andata. Ma immaginavo che quell'episodio avrebbe cambiato la qualificazione". Massimiliano Allegri parla così dopo l'1-3 del Bernabeu che elimina la sua Juventus dalla Champions, recriminando in particolare su quel rigore non concesso all'andata nel recupero.

"VOLEVAMO I SUPPLEMENTARI" - "Dispiace per i ragazzi, avrebbero almeno meritato di andare ai supplementari", continua Allegri ai microfoni di Mediaset Premium. "Avevamo ancora due cambi a disposizione, avevamo mezz'ora avrebbero dato una mano importante. Potevo farli prima? La squadra non stava soffrendo più di tanto, dovevamo portarla ai supplementari".

"DOBBIAMO ESSERE PIU' FORTI DI TUTTO" - Ora la parte più difficile: scrollarsi di dosso l'amarezza di questa eliminazione. "Bisogna sfogarsi stasera e domani e da domenica pensare a portare in fondo il campionato. Dobbiamo essere più forti di queste cose, che ci fortificano. Resta il fatto che a Torino il risultato aveva ingannato tutti, me un po' meno, e faccio i complimenti ai ragazzi. Dispiace ma ora dobbiamo essere ancora più bravi a scrollarci di dosso questo episodio finale". Allegri chiarisce anche quanto detto a Sergio Ramos nel finale infuocato del Bernabeu: "Gli ho detto che anche all'andata era rigore al 93′".

BUFFON: "L'ARBITRO CI HA DISTRUTTO" - "Non sto a sindacare ciò che ha visto l'arbitro. Era sicuramente un'azione dubbia. E un'azione dubbia al 93′, dopo che all'andata non ci è stato dato un rigore sacrosanto al 95′, non puoi avere il cinismo per distruggere una squadra che ha messo tutto in campo. Ti ergi a protagonista per un tuo vezzo o perché non hai la personalità adatta. Un essere umano non può fischiare un'uscita di scena di una squadra dopo un episodio stradubbio: al posto del cuore hai un bidone della spazzatura". Sono le durissime parole di Gigi Buffon ai microfoni di Premium Sport dopo l'eliminazione della Juventus in Champions League. "Se non hai la personalità per stare da protagonista in campo stai in tribuna con tua moglie e i tuoi figli e ti godi lo spettacolo, bevi la Sprite e mangi le patatine - aggiunge il portiere bianconero -. Non puoi rovinare tutto perché non sei a certi livelli. Siccome la pago io a 40 anni, spero avvenga allo stesso modo. Devi avere la sensibilità del momento, altrimenti te ne stai in tribuna a mangiare le patatine. E mandi qualcun altro, dicendo 'io non ce la faccio ad arbitrare certe partite'. L'arbitro ha fatto la sua partita, ha fatto quello che doveva fare: il problema è proprio quello. E' una questione di sensibilità che deve albergare in ogni uomo. Ha preso una decisione da animale. Non è questione di sapere arbitrare... deve anzitutto aver visto la partita d'andata, e magari al ritorno sei più sereno e fischi le cose eque". Secondo Buffon "il Real ha meritato nelle due partite, gli faccio i complimenti, per me è sempre un onore affrontare questa squadra, questo pubblico. Tanti complimenti, meritavamo almeno di andare ai supplementari".

BENATIA: "IL RIGORE? NON L'HO TOCCATO" - "Uscire in questa maniera fa male. Il real è una grande squadra, non ha bisogno di queste cose. Il contrasto lo abbiamo visto. Non mi ha visto arrivare, sono stato attento a evitare il contrasto. Lui cerca di cadere perché unica cosa che poteva fare. Fa male perché abbiamo fatto una partita incredibile. Sono orgolgioso di farp arte di questa squadra - commenta Benatia-. Era fallo, ma si vede che provo a evitarlo. Forse la mia coscia l'ha toccato, io non lo so, ma fischiare all'ultimo secondo mi sembra assurdo. Purtroppo fa parte di questo calcio, siamo vittime di questo. Al di là dell'immagine, potrei dirti che l'ho toccato, ma non l'ho spinto. Ho messo la gamba, poi lui ovviamente cade perché è l'ultima cosa che può fare. Con il sinistro tocco il pallone, poi gli rimbalza sul petto e poi lui cade. L'anno scorso con il Bayern è stato uguale, dispiace. Dispiace per il nostro capitano. Gigi era incazzato, perché dargli un rosso?"


Disegno i sogni e coloro la realtà


Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
Messaggi: 16005
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 12:26
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Collaboratore (riservato)
Sesso: Donna
Segno Zodiacale: Bilancia

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu » martedì 24 aprile 2018, 13:42

Questa sera alle 20,45 in diretta su Canale 5, riparte la Champions League e lo fa con uno dei match più sorprendenti che ci si potesse immaginare ad inizio stagione: Liverpool-Roma.

La Roma di Di Francesco affronta in trasferta i reds del Liverpool con un nuovo sponsor sulla maglia Qatar Airways. L'esordio sulla maglia già stasera contro il Liverpool: una decisione di marketing, ma anche scaramantica...
Per affrontare i Reds di Klopp, Di Francesco rispolvererà il 3-4-2-1 che ha steso il Barcellona due settimane fa. Rispetto a quella formazione solo un cambio, con Fazio, Manolas e Jesus confermati in difesa. A centrocampo spazio a De Rossi e Strootman, con Florenzi a destra e Kolarov a sinistra. Dietro a Dzeko centravanti agiranno Nainggolan e Under, in netto vantaggio.
Per la Roma è la prima semifinale europea in 27 anni e l'affronterà contro una squadra - il Liverpool - ancora imbattuta in questa stagione di Champions League. La squadra giallorossa ha ottenuto un solo successo fuori casa nei 19 precedenti europei in Inghilterra (7N, 11P), sebbene l’unica vittoria sia stata proprio ad Anfield nel febbraio 2001, in Coppa UEFA!

Le probabili formazioni

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, van Dijk, Lovren, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané. All.: Klopp.

Indisponibili: Lallana, Matip, Can. Squalificati e diffidati: nessuno.

Roma (3-4-3): Alisson; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, De Rossi, Strootman, Kolarov; Under, Dzeko, Nainggolan.

Indisponibili: Karsdorp e Defrel. Squalificati e diffidati: nessuno.

Arbitro: Felix Brych (Germania)
ImmagineImmagine


Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
Messaggi: 16005
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 12:26
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Collaboratore (riservato)
Sesso: Donna
Segno Zodiacale: Bilancia

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu » giovedì 26 aprile 2018, 11:52

Brutta sconfitta della Roma che per 3/4 di partita viene ipnotizzata dal Liverpool 5 - 2 il risultato finale

Purtroppo la Roma ha pagato di inesperienza le partita d'andata delle semifinali di Champions. I Reds hanno travolto gli uomini di Di Francesco riuscendo a non farli entrare mai in partita.
Lasciatemi fare una considerazione: Salah è da Pallone d'Oro. L'ex giallorosso ha fatto il bello e il cattivo tempo: segna per due volte e fa assist a chi segnerà dopo di lui. Non a caso la Roma è riuscita a giocare solo dopo la sua uscita e quella di Firmino.
Solo nei dieci minuti finali, forse dettata dall'orgoglio della sonora sconfitta che si stava delineando, la Roma è riuscita ad entrare in partita e segnare due gol che rendono meno pesante il risultato finale.

Nell'altra semifinale il REal Madrid di Zidane, detentore della coppa, ha fatto il colpaccio in Germania, vincendo per 2 -1 contro il Bayern Monaco.

Le partite di ritorno delle semifinali son previste per il primo maggio Real Madrid - Bayern Monaco e il due maggio Roma - Liverpool.
ImmagineImmagine


Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
Messaggi: 16005
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 12:26
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Collaboratore (riservato)
Sesso: Donna
Segno Zodiacale: Bilancia

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu » martedì 1 maggio 2018, 11:10

Oggi ore 20,45: gara di ritorno delle semifinali di Champions fra Real Madrid e Bayern Monaco.

In attesa che domani scenda in campo l'unica squadra italiana rimasta in Champions, ovvero la Roma, godiamo stasera la gara 2 delle semifinali di Champions.
Gli uomini di Zidane forti del vantaggio ottenuto nella gara d'andata (2 -1 fuori casa) affrontano i tedeschi del Bayern di Robben e Ribery che dovranno compiere a loro volta un impresa impossibile al Bernabeu.

Le probabili formazioni

Real Madrid (4-4-2): Keylor Navas; Vazquez, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos, Asensio; Cristiano Ronaldo, Benzema. All.: Zidane.

Infortunati: Carvajal, Isco. Squalificati e diffidati: nessuno.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich, Sule, Hummels, Alaba; Thiago Alcantara, Javi Martinez; Muller, Rodriguez, Ribery; Lewandowski. All.: Heynckes.

Infortunati: Neuer, Vidal, Coman, Boateng, Robben. Squalificati e diffidati: nessuno.

Arbitro: Cakir (Turchia)
ImmagineImmagine


Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
Messaggi: 16005
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 12:26
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Collaboratore (riservato)
Sesso: Donna
Segno Zodiacale: Bilancia

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu » mercoledì 2 maggio 2018, 21:14

Ore 20,45 diretta su Canale 5 la Roma tenterà la mission impossible contro il Liverpool.

Oggi partita da dentro fuori per la Roma di DI Francesco che dovrà rimontare il pesante 5 - 2 dell'andata.
Ieri il Real Madrid ha pareggiato in Germania con il Bayern, non senza polemiche per 2 - 2 e si prenotato per la finale.

Probabili formazioni



ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco. A disposizione: Skorupski, Jesus, Under, Gonalons, Bruno Peres, Gerson, Antonucci.

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Milner, Wijnaldum; Salah, Mane, Firmino. Allenatore: Jurgen Klopp. A disposizione: Mignolet, Clyne, Klavan, Moreno, Ings, Solanke, Woodburn.

ARBITRO: Damir Skomina (Slovenia)
ImmagineImmagine


Avatar utente
Cuore Rossoblu
Sardus Pater
Sardus Pater
Messaggi: 16005
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 12:26
Stato: Italia
Regione: Sardegna
Provincia: Carbonia-Iglesias
Gruppo: Collaboratore (riservato)
Sesso: Donna
Segno Zodiacale: Bilancia

Re: Calcio: Champions League

Messaggioda Cuore Rossoblu » mercoledì 2 maggio 2018, 23:08

La Roma esce a testa alta dalla Champions sconfigge 4 - 2 il Liverpool ma purtroppo non basta. Indegno l'arbitraggio dello sloveno Skomina che non vede due netti rigori per la Roma.

Onore alla Roma che fino al 93mo gioca tutte le chance contro la squadra di Jürgen Klopp. :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:
Disattenzione iniziale per la Roma che scioccamente concede il vantaggio alla squadra inglese, ma la Roma c'è e vuole giocarla fino in fondo. Peccato sia stato Indegno di una semifinale l'arbitraggio dello sloveno Skomina che insieme ai segnalinee e all'arbitro di porta non vedono due rigori: uno al primo tempo, dove viene fischiato un fuorigioco a Dzeko che in fuorigioco non era e viene atterrato dal portiere inglese. Scandaloso!!! Al secondo tempo intorno al 62mo la parata di mano da parte di Arnold che a mano aperta devia un tiro di El Shaarawy diretto in porta. Nessuno vede niente scandaloso!!!!!
Io non capisco come mai in una competizione così prestigiosa non si possa usufruire del VAR che avrebbe cambiato le sorti della partita, Almeno per le partite così importanti come le semifinali è vergognoso che non si possa usufruire di questa tecnologia, soprattutto quando la terna arbitrale è così insufficiente per queste competizioni. Che rabbia.... ~X( ~X( ~X( ~X( ~X(
ImmagineImmagine



Torna a “Calcio”